Orari di apertura

Lunedì
mattina: dalle 9:00 alle 12:30

Martedì /Mercoledì/ Giovedì
mattina: dalle 9.00 alle 12:30
pomeriggio: dalle 13:30 alle 16:30

Venerdì
mattina: dalle 9:00 alle 12:30

 

Dove Siamo

Corso Europa, 11
20122 - Milano (Mi)
C.F. e P.iva 06033990968
Tel. +39 02 7773111
Fax. +39 02 77731155
come raggiungerci...


Commissione Pubblica utilità, Sociale ed Enti non profit
 
 

 

Attività svolta e materie di studio

La Commissione non profit nasce da una molteplicità di esigenze.
In primis dal fatto che il settore non profit (onlus, associazioni di volontariato, associazioni sportive dilettantistiche, enti religiosi, associazioni di found raising, associazioni culturali, ecc.) rappresenta un settore di grande interesse e in grande espansione nella realta' italiana, in particolare proprio nella regione Lombardia, quindi che esso necessita, per la varieta' e la diversita' delle tipologie di enti presenti sul nostro territorio, di un continuo studio, approfondimento e confronto tra quei colleghi che se ne occupano quotidianamente, soprattutto ora, alla luce della recente mappatura di tutti gli enti non profit esistenti in Italia, fatta dall’Agenzia delle Entrate (Modello EAS, prima scadenza 31/12/2009).
Proprio per la varieta' e la diversita'delle tipologie di enti, facenti capo spesso anche a normative agevolative diverse, la commissione si e' sempre disiva in varie sottocommissioni con lo scopo di analizzare particolari aspetti e/o approfondire specifiche tipologie di enti.

Dal 2010 la Commissione ha attivato uno sportello di consulenza gratuita, aperto sia ai colleghi che agli enti, che offre gratuitamente pareri e confronti verbali di primo livello in materia di non profit. Lo sportello è attivo presso l'Ordine, in Corso Europa, 11, ogni 1° martedì del mese al I piano, dalle ore 14.30 – 18.00. Per accedere al servizio, occorre inviare una mail di prenotazione all'indirizzo email commissioni@odcec.mi.it. ( I dettagli sono sul sito relativo agli sportelli specialistici di ODCEC).

Dal 1-1-2015 allo sportello, oltre ai volontari della Commissione Pubblica Utilità Sociale ed Enti Non Profit, partecipa l'Avvocato Ida Gigliotti.

 

QUESTIONARIO  2013 SUL MONDO DEL NON PROFIT

Download Lettera di accompagnamento

Download Questionario

Altre informazioni/ materiale caratterizzante

La Commissione ha attivato una collaborazione, fondata su una specifica richiesta di pareri per l'emissione di documenti utili al settore non profit:

  • CCIAA: collaborazione e consulenza per il progetto Impresa e Cultura della CCIAA (2012)
  • Agenzia delle Entrate: (2011) partecipazione al Tavolo del Terzo Settore, voluto dall'Agenzia delle Entrate, con esponenti di tutto il Terzo Settore, oltre che a funzionari della Regione e della Provincia, per trovare punti comuni ed interpretativi sul non profit, tavolo momentanealente fermo dal dicembre 2011;
  • ARCI sulla gestione degli enti associativi: i progetti per future collaborazioni devono ancora trovare modalità operative.
  • Fondazione Cariplo: parere fornito, e quesi totalmente recepito nella stesura definitiva in merito alla " Guida alla rendicontazione 2009 (per l'ottenimento di contributi da Fondazione Cariplo al settore del Non Profit):" su un totale di 23 suggerimenti avanzati dalla Sottocommissione (16 sono stati recepiti integralmente, 3 recepiti con adattamenti, 3 sono stati soddisfatti mediante argomentazioni illustrate del commissario della Fondazione Cariplo con il quale abbiamo impostato il tavolo di lavoro, 1 è stato disatteso);
  • Agenzia per le Onlus, parere fornito, e quasi totalmente recepito nella stesura definitiva (febbraio 2009), in merito alle "Linee guida per la redazione del Bilancio degli Enti Non Profit";

 

PROGETTI E PROGRAMMI PER IL 2016

Nell’arco del 2016 sono stati svolti i seguenti programmi:

Nel 2016 si è svolta la terza edizione de “La Primavera del Non Profit”. Terza Edizione del Ciclo di Convegni “La Primavera del Non Profit”:
Sei convegni organizzati dalla Commissione, tenuti, come l’anno precedente, nel primo trimestre dell’anno, (attinenti 6 macro aree di interesse Non Profit), nel dettaglio dal 16 febbraio 2016 al 17 marzo 2016.
Il percorso si è  rivolto a tutti coloro che condividono con la Commissione l’opinione che la ripresa economica passi anche e soprattutto attraverso l’utilizzo del Non Profit come leva per il Profit.
I nostri convegni cercano di offrire una panoramica sulle opportunità che questo mondo ancora poco conosciuto rappresenta, dentro e fuori dal mondo Non Profit. Gli argomenti dei Convegni sono stati scelti per avere una visione esaustiva di questo mondo e per far comprendere la ricchezza di valori, la varietà di ambiti e l’unicità che ogni ente ha.
Nel dettaglio si sono toccate  le seguenti aree:
 
1 – Valori e unicità di ogni ente, la figura del Commercialista come ponte per la solidarietà:
•         "Fondazione Umberto Veronesi e Soroptimist International Club di Milano Fondatore":  due storie di quotidiana solidarietà. Vademecum e opportunità di sostegno: donazioni e lasciti;
•         Amministrazione di sostegno: istruzioni per l’uso;
•         Anche i buoni amici litigano: come il terzo settore gestisce i conflitti.
 
2 –  Varietà di ambiti in cui operano gli Enti Non Profit, casi, testimonianze e opportunità:
•         L'Inquadramento dell'ente religioso nella normativa civile e fiscale italiana: il caso di ente non cattolico con intesa: testimonianza di un rappresentante della Chiesa Evangelica Valdese;
•         Beni sottratti alla mafia: quali opportunità per il terzo settore?
 
3 – La ripresa dell’economia attraverso la riforma del Non Profit:
La riforma del Terzo Settore riprendiamo il filo un anno dopo.
 
Nel 2016 sono poi state operative le seguenti sottocommissioni:

1) Progetto Sportello Non Profit, coordinatrice Barbara Farnè; sportello di consulenza gratuita di primo livello, aperto da  sette anni, sul non profit, aperto agli enti e ai colleghi;
2) APS, Associazioni di Promozione Sociale: coordinatrice Barbara Farnè: tavolo di confronto e approfondimento, formata dalla Commissione, dal Forum del Terzo Settore, dalla Provincia di Milano e da altri professionisti esperti del settore;
3) Fondazioni: coordinatore Corrado Colombo; studio e approfondimento dello statuto delle Fondazioni, con membri della Commissione e Notai;
4) Immobili e IMU: coordinatore Luigi Bertolli; studio e approfondimento delle problematiche IMU per gli immobili degli enti non commerciali;
5) Mediazione e Amministrazione di Sostegno: coordinatrice Isabella Mainini; studio e approfondimenti dei due argomenti;


PROGETTI E PROGRAMMI PER IL 2015


Nel 2015 si è svolta la seconda edizione de “La Primavera del Non Profit”. Sei convegni organizzati dalla Commissione, tenuti, come l’anno precedente, nel primo trimestre dell’anno, entro Pasqua (attinenti 6 macro aree di interesse Non Profit), nel dettaglio dal 24 febbraio 2015 al 31 marzo 2015.
Il percorso si è rivolto a tutti coloro che condividono con la Commissione l’opinione che la ripresa economica passi anche e soprattutto attraverso l’utilizzo del Non Profit come leva per il Profit.
I nostri convegni cercano di offrire una panoramica sulle opportunità che questo mondo ancora poco conosciuto rappresenta, dentro e fuori dal mondo Non Profit. Gli argomenti dei Convegni sono stati scelti per avere una visione esaustiva di questo mondo e per far comprendere la ricchezza di valori, la varietà di ambiti e l’unicità che ogni ente ha.
I risultati sono stati ottimi, sia per il numero dei partecipanti che per la valutazione dei relatori fatta dai partecipanti.
Nel dettaglio sono state toccate le seguenti macro-aree:
 
Nel dettaglio si sono toccate  le seguenti aree:
 
1 – Varietà di ambiti in cui operano gli Enti Non Commerciali, alcune scelte possibili:
-          Cooperative, strumenti mutualistici per una progettualità ed operatività in comune ;
-          Fondazioni;
-          APS, quando e perché scegliere questo tipo di associazione.
2 -       Valori e unicità di ogni ente, la figura del Commercialista come ponte per la solidarietà:
-          “Su la testa Onlus” e “Fondazione Down Friuli Venezia Giulia”, due storie di quotidiana solidarietà. Vademecum e opportunità di sostegno: donazioni e lasciti;
-          AdS network – professionisti a supporto dell’amministrazione di sostegno;
3 –        La ripresa dell’economia attraverso la riforma del Terzo Settore:
 -           La riforma del Terzo Settore: dove stiamo andando.
 
Nel 2015 sono poi state operative le seguenti sottocommissioni:

1) Progetto Sportello Non Profit, coordinatrice Barbara Farnè; sportello di consulenza gratuita di primo livello, aperto da  sette anni, sul non profit, aperto agli enti e ai colleghi;
2) APS, Associazioni di Promozione Sociale: coordinatrice Barbara Farnè: tavolo di confronto e approfondimento, formata dalla Commissione, dal Forum del Terzo Settore, dalla Provincia di Milano e da altri professionisti esperti del settore;
3) Fondazioni: coordinatore Corrado Colombo; studio e approfondimento dello statuto delle Fondazioni, con membri della Commissione e Notai;
4) Immobili e IMU: coordinatore Luigi Bertolli; studio e approfondimento delle problematiche IMU per gli immobili degli enti non commerciali;
5) Mediazione e Amministrazione di Sostegno: coordinatrice Isabella Mainini; studio e approfondimenti dei due argomenti;

PROGETTI E PROGRAMMI PER IL 2014
Nell’arco del 2014 sono state operative le seguenti sottocommissioni:

1) Progetto Sportello Non Profit, coordinatrice Barbara Farnè;sportello di consulenza gratuita di primo livello, sul non profit, aperto agli enti e ai colleghi;
2) APS, Associazioni di Promozione Sociale: coordinatrice Barbara Farnè: tavolo di confronto e approfondimento, formata dalla Commissione, dal Forum del Terzo Settore, dalla Provincia di Milano e da altri professionisti esperti del settore;
3) Fondazioni: coordinatore Corrado Colombo; studio e approfondimento dello statuto delle Fondazioni, con membri della Commissione e Notai;
4) Immobili e IMU: coordinatore Luigi Bertolli; studio e approfondimento delle problematiche IMU per gli immobili degli enti non commerciali;
5) Mediazione e Amministrazione di Sostegno: coordinatrice Isabella Mainini; studio e approfondimenti dei due argomenti;
6) Innovazione nel terzo settore: coordinatore Guido Musazzi; studio e approfondimento delle eccellenze innovative presenti nel Terzo Settore.

PROGETTI E PROGRAMMI PER IL 2013

Nell’arco del 2013 risultano ancora operative le seguenti sottocommissioni:

1) Progetto Sportello Non Profit, responsabile Barbara Farnè;sportello di consulenza gratuita di primo livello, sul non profit, aperto agli enti e ai colleghi;
2) Fondazioni: responsabile Corrado Colombo; studio e approfondimento dello statuto delle Fondazioni
3) Software per il non profit, responsabile Daniela Morlacchi; progetto di fare un software specifico per il settore, con la collaborazione di DATEV;
4) L.231 Enti Non Commerciali, linee guida e primi confronti, responsabile Alessandra Ungaro: approfondimento dell’argomento e preparazione di un convegno;

ATTIVITÀ SVOLTA NEGLI ANNI PRECEDENTI

Anno 2012

Sono state operative le seguenti sottocommissioni:

1) Progetto Sportello Non Profit, responsabile Barbara Farnè;sportello di consulenza gratuita di primo livello, sul non profit, aperto agli enti e ai colleghi;
2) Fondazioni: responsabile Corrado Colombo; studio e approfondimento dello statuto delle Fondazioni
3) Software per il non profit, responsabile Daniela Morlacchi; progetto di fare un software specifico per il settore, con la collaborazione di DATEV;
4) L.231 Enti Non Commerciali, linee guida e primi confronti, responsabile Alessandra Ungaro: approfondimento dell’argomento e preparazione di un convegno;
5) La trasparenza nel mondo del non profit, responsabile Maurizio Mantani;approfondimento dell’argomento e predisposizione di un convengno.

Anno 2011

Sono state operative le seguenti sottocommissioni:

1) Progetto Sportello Non Profit, responsabile e coordinatrice Barbara Farnè e Costanza Bonelli; sportello di consulenza gratuita di primo livello, sul non profit, aperto agli enti e ai colleghi;
2) Analisi della "La Copertura Finanzia" della Fondazione Cariplo, responsabile Barbara Farnè: ha dato pareri e suggerimenti a Fondazione Cariplo per la stampa dell’opuscolo relativo all’importanza che la copertura finanziaria ha per quegli enti che chiedono contributi a Fondazione Cariplo;
3)Associazioni sportive dilettantistiche e approfondimento art.148 TUIR, responsabile Donato Foresta: si è approfondito l’argomento e fatto un convegno sulle ASD;
4)Enti religiosi e approfondimento Ici negli enti locali; responsabile Gianluigi Bertolli: si è approfondito l’argomento e fatto un convegno;
5)Onlus: dallo statuto ai controlli, responsabile Barbara Farnè: si è approfondito l’argomento e fatto un convegno;

Di seguito il materiale prodotto dalla Commissione

LE NOSTRE PROPOSTE PER I BILANCI DELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT

Di seguito l’approfondito documento di commento redatto dalle Commissioni Pubblica Utilità, Sociale ed Enti non-profit e Principi Contabili al “Quadro sistematico per la preparazione e la presentazione del bilancio degli enti non profit”, diffuso lo scorso autunno dal CNDCEC. Si tratta di un lavoro di facile consultazione, costituito da un commento sinottico preliminare e da alcune proposte di modifica di carattere generale ritenute maggiormente rilevanti dai colleghi.

Download Quadro sistematico per la preparazione e la presentazione del bilancio degli enti non profit

 

Questionario non profit

Download Questionario
(24 marzo 2010)

 

Anno 2010

  1. Il Dottore Commercialsita e il Mondo del Non Profit tra Gratuità e Professionalità, responsabile Corrado Colombo;
  2. La trasparenza nel mondo del Non Profit, responsabile Maurizio Mantani;
  3. Studio e approfondimento art.148 TUIR e DPR 633/72, responsabile Corrado Colombo trasformatosi in "Associazioni sportive dilettantistiche e approfondimento art.148 TUIR e DPR 633/72”, responsabile Donato Foresta;
  4. Analisi della Guida alla Rendicontazione della Fondazione Cariplo, responsabile Barbara Farné, trasformatosi in "Analisi della Guida alla Rendicontazione della Fondazione Cariplo", e rapporti con l’Agenzia delle Entrate, responsabile Barbara Farné;

Download Dettaglio

Attività svolta negli anni precedenti

Download Anno 2009

Download Anno 2008

 

Quaderno 10

Quaderno 5 Quaderno n° 5 "Bilancio e misurazione della performance delle organizzazioni non profit: principi e strumenti"

Il presente documento affronta un ambito dell’economia e della società, sia nazionale che internazionale, sempre più rilevante: il cosiddetto terzo settore.

A chi rivolgersi per

Segreteria Commissioni

Micaela Ventola
commissioni@odcec.mi.it
Tel 02-77731120
Fax 02-77731156

Componenti

  • MASSIMO RIZZA
    (Delegato)
  • BARBARA FARNE'
    (Presidente)

Calendario attività

dicembre
lunmarmergiovensabdom
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031